Le pieghe di flessione palmare e la chirologia funzionale ed evolutiva delle scimmie


Le capacità manipolative dei primati sono di importanza cruciale per la comprensione della nostra specie e sono state studiate molto bene in diversi aspetti. 

linea Simiana VS linea del Cuore e della Testa
linea Simiana tra le freccette

E’  sorprendente osservare la varietà delle pieghe di flessione sui palmi dei primati e il loro significato funzionale ed evolutivo. 

Grande attenzione è rivolta alle scimmie del Nuovo Mondo note per la diversità dei loro adattamenti di presa, che superano quelli delle proscimmie, delle scimmie del Vecchio Mondo e delle scimmie antropomorfe. 

L’analisi presentata si basa sul presupposto che la flessione palmare crei gruppi di dita che vengono utilizzati insieme e che suggeriamo di chiamare “gruppi di collegamento delle dita”. 

Mostriamo che questa ipotesi è in accordo con ciò che è noto sull’uso della mano nella locomozione e nella manipolazione da parte di diversi primati. 

La Linea della Vita che delimita il pollice è presente in tutti i primati che manifestano l’abilità di base dell’opposizione del pollice, che può essere potenziata (come negli umani o nei cappuccini) o ridotta (come negli uistitì o nelle scimmie ragno). 

Le pieghe longitudinali (Linea del Destino) sembrano essere apparse all’inizio dell’evoluzione, poiché sono presenti nei lemuri, negli uistitì e in alcune scimmie del Vecchio Mondo; in genere sono presenti due pieghe longitudinali (gli esseri umani ne mostrano una come variazione). 

Le pieghe longitudinali sono state sostituite nell’evoluzione scimmiesca da quelle trasversali, di cui la più comune è la linea Simiana che delimita le dita II-V e facilita una presa potente di queste quattro dita contro il palmo. 

Questa piega a quattro dita è l’unico tipo di piega trasversale conosciuto nelle scimmie e nelle scimmie del Vecchio Mondo (le ultime hanno due di queste pieghe). Negli uistitì la piega trasversale confina con tutte e cinque le dita, mentre nelle schizodattilose del Nuovo Mondo confina solo con le ultime tre dita. 

A parte loro, una tale piega a tre dita, nota come Linea del Cuore, si trova solo negli esseri umani. 

Tuttavia, la sua origine è diversa. 

Nell’evoluzione umana, è stato molto probabilmente prodotto da una rottura in due della linea ancestrale Simiana, la seconda metà essendo rappresentata dalla Linea della Testa.

Questa rottura ha scollegato il dito indice dalla presa, consentendo gesti di puntamento e utilizzo individuale di questo dito.

Palmar flexion creases and finger linkage groups in New World monkeys-functional and evolutionary palmistry

Mellin Novikova, Alexander Kuznetsov

Biological Communications, 181-201, 2017

Chirologia, i segni sulle linee e sul palmo della mano


La linea della Vita ci dà indicazioni importanti sugli avvenimenti che la segnano.

Segni comuni presenti sulle linee ma talora anche presenti indipendentemente sul palmo sono:

i punti (4),

le decolorazioni,

i reticoli (2),

le isole (7),

o gli incroci (6).

Tutti segni che indicano avvenimenti che interagiscono creando interruzioni, deviazioni, distrazioni o rallentamenti nel nostro cammino.

Per alcuni autori questi segni sono conseguenza di una ridotta ‘salute’, intesa come un minor equilibrio psico-fisico che ci impedisce di affrontare con le giuste energie i normali eventi della vita.

Questo modo di interpretare i segni della mano non considera gli eventi riportati sul palmo come brutti o belli, piacevoli o non piacevoli ma solo come situazioni che siamo o non siamo preparati ad affrontare. 

Perciò non sono gli eventi che sono spiacevoli di per se. E’ lo stato d’animo in cui li affrontiamo che definisce il loro effetto su di noi. E’ fondamentale perciò il modo in cui affrontiamo l’evento. insomma abbiamo un Destino ma dipende da noi come lo affrontiamo.

Il presupposto di questo modo di vedere la vita è che siamo noi i responsabili della nostra ‘salute’.

Perciò attraverso le opportune precauzioni a adattamenti siamo in grado di superare e di ridurre eventuali ostacoli.

Un esempio: un segno di decolorazione sulla linea della Vita indica una probabile malattia conseguenza di un’alimentazione non corretta o di un ambiente di vita insalubre; se si persiste nelle stesse condizioni la malattia farà il suo corso, mentre se si prendono gli opportuni provvedimenti, ponendo maggior attenzione allo stile di vita, si perseguiranno due scopi: 1) si farà prevenzione riducendo le probabilità di ammalarsi, 2) si ridurranno le eventuali conseguenze della malattia su un organismo debilitato, qualora ci si ammalasse, velocizzando il recupero.

Per altri autori invece l’evento segnato nelle nostre linee è un carico karmico, cioè un’esperienza (bella o brutta) che siamo destinati a vivere per poter acquisire consapevolezza di un dato lato del nostro carattere.

Attraverso l’esperienza potremo così evolvere ad una maggior consapevolezza e quindi capire che la difficoltà nasce solo dalla nostra limitata visione del bene e del male.

Questo modo di vedere i fatti della vita considera il bene e il male come situazioni inscindibili e perciò entrambi necessari al vivere quotidiano. Inscindibili ma soprattutto relativi.

Un esempio è il film ‘Sliding doors’, ovvero porte girevoli, dove ad ogni uscita da una porta girevole (un artificio per indicare che anche una minima scelta come girare a destra o a sinistra attorno ad un ostacolo può cambiare il corso della vita) gli avvenimenti della vita della persona cambiano direzione in maniera incredibile.

L’insegnamento che la Chirologia porta con se è che l’essere umano deve saper gioire di entrambi (bene e male) in quanto ineliminabili.

Un esempio: a volte un incidente o una malattia ci permette di arrestarci fisicamente e mentalmente e riflettere su quale è la strada percorsa nella vita fino a quel momento. Se la riflessione è efficace, spesso si sceglie di cambiare atteggiamento verso la vita, ponendo più attenzione alle persone e agli affetti.

Datare gli avvenimenti per poter prendere provvedimenti è quindi l’aiuto che ci dà la lettura palmare per prepararci ad un possibile evento cambiando il nostro atteggiamento, se volessimo evitare l’esito della prova.

I metodi di datazione e alcuni riferimenti sull’importanza dei segni sono presentati negli altri articoli pubblicati.

Per informazioni sui corsi e sulla lettura palmare personalizzata invia un messaggio con Whatsapp al 3474846390.

La datazione della linea della vita secondo la Chirologia


Photo by Tiana on Pexels.com

Domanda: come si calcola nella lettura della mano il periodo di tempo in relazione  agli eventi della vita?

Gent.mo Dott Brusasco,

Lei mi ha cortesemente detto che la verticale che incontra la linea della Vita dal lato dell’indice corrisponde a c.a 20 anni.

Le sezioni che seguono sono sempre di 20 anni?

Sulla mano sinistra la linea della vita termina a c.a. 50 anni. Poco prima si origina una diramazione che arriva fino al polso.

Dal monte di Venere quasi alla fine nasce una linea che attraversa verso l’alto la linea della 

Vita. Non ho capito se l’età la devo calcolare dove termina la linea della Vita o da dove inizia la diramazione?

Grazie. 

Cristina Continua a leggere

@Chirologia la linea della Fortuna o del Sole nella lettura della mano


La linea del Sole o della Fortuna è anche chiamata linea di Apollo.
È considerata la linea sorella della linea del Destino. Per coloro che non hanno una linea del Destino, questa linea la compensa.

La linea del Sole indica una persona brillante, artistica e attrattiva.

Posizione
La linea del Sole inizia dal monte della Luna e sale fino alla base dell’anulare.
Se si estende dal polso alla linea della Testa mostra la possibilità di fama fin dalla giovane età.
Se la linea del Sole va dalla linea della Testa fino alla linea del Cuore mostra fortuna tra l’adolescenza e i trent’anni.
Se la linea del Sole parte dalla linea del Cuore e va fino alla base dell’anulare, è probabile che la persona raggiunga la fama dai quarant’anni fino alla fine della vita.
Le Persone con la linea del Sole sono inclini all’arte, alla letteratura e alla scrittura

In alcuni casi la linea del Sole non è visibile che per metà, perciò molto probabilmente la persona otterrà fama nella seconda metà della sua vita.
Di solito, la linea del Destino è responsabile della quota di fortuna nella propria vita, ma se è assente, la linea del Sole può aiutare a raggiungere fortuna e prosperità.

Variazioni della linea

Stella: se c’è una stella sulla linea del Sole, assicura grande fama e fortuna alla persona
Isola: se c’è un’isola sulla linea del Sole, è probabile che la persona sia depressa in quel periodo di tempo.
Biforcazione: se c’è una biforcazione sulla linea del Sole, porterà ostacoli nella vita professionale.
Punti: un punto sulla linea del Sole indica difficoltà di relazione con altre persone che interferisce con il successo.

Tipi di linea solare

Troppo breve: le persone con una linea solare troppo breve hanno una vita normale.
Assente: non c’è facilità a raggiungere il successo anche se ci si impegna.
Linea ben evidente: una chiara linea solare indica un’inclinazione verso l’arte e la letteratura.

Terminazioni della linea solare

Se la linea del Sole termina sulla linea del Cuore, la persona è considerata una persona molto generosa.
Le persone che hanno la linea del Sole che termina sulla linea della Testa sono considerate brave, studiose e intelligenti.
Fortunatamente, le persone che hanno la linea del Sole che termina sulla linea del Destino hanno alte probabilità di essere popolari a qualsiasi età.
La linea del Sole si divide come una forchetta all’inizio o alla fine indica che la persona godrà di una vita felice e ricca.

Con Interruzioni o spezzettamenti della linea, la persona conosce molti tipi di abilità ma non ne è un maestro.
Croce sulla linea del Sole indica una brusca interruzione della capacità creativa.
Una linea del Sole ondulata mostra che la persona è una persona colta ma distratta.

Guarda il video su YouTube:

Consejos sobre como leer la mano usted mismo


Hola, hoy les quiero hablar sobre la lectura de manos.

Un tema en sí mismo es el interés que tienen las personas por aprender a leer la mano de manera independiente.

Un posible objetivo es conocerte a ti mismo antes de leer la mano a los demás.

¿Qué es importante saber para ser autónomo en la lectura de la mano?

Primero necesitas aprender cuáles son las reglas.

Es importante tener un marco de referencia para dar sentido a la lectura de la mano.

Es necesario conocer las interpretaciones de los signos y disponer de las herramientas necesarias para encontrar los datos esenciales.

Por ejemplo, es necesario practicar con fotos para enfocarse en la estructura de la mano.

Es importante utilizar el mapa de la mano. Compara la foto de una mano con el mapa que indica cuáles son los aspectos principales.

El primer paso es aprender a tener las herramientas, mapas y conocer las reglas de la quiromancia.

Para hacer una lectura es necesario aprender una secuencia:

seleccione primero los temas a tratar,

luego usted decide qué estructuras tomar en consideración,

finalmente, se lleva a cabo la interpretación.

Con base en la secuencia de lectura, también se determina lo siguiente:

los elementos principales,

los elementos secundarios

y los elementos de apoyo que sirven para profundizar en la lectura.

La lectura de la mano implica una gran cantidad de datos que deben ser detectados y categorizados para reducir su complejidad.

La secuencia nos ayuda a decidir sobre todo el orden en que estos elementos deben ser considerados.

Qué mirar primero depende de lo que quieras saber.

Si quieres saber el carácter de la persona.

Si quieres identificar sus talentos, sus habilidades.

Si quieres leer sobre el futuro.

Leer el futuro requiere identificar cómo los talentos y el carácter se influirán mutuamente a lo largo del tiempo y con qué consecuencias.

Evidentemente son tres lecturas completamente diferentes.

En primer lugar, se lee el personaje que representa a la persona misma.

En segundo lugar, leemos los talentos en cuanto a los aspectos, las habilidades, que pueden desarrollarse o no, aunque estén presentes. Esta lectura plantea una pregunta interesante: ¿cómo se pueden poner en acción estos talentos?

Finalmente, la tercera lectura, la más exigente, deriva de las dos anteriores. Nos dice cómo se manejará el potencial de la persona y cómo el carácter afectará los cambios en la vida.

¿Cómo podemos aprender los contenidos necesarios para leer la mano? Tenemos que conseguir herramientas.

Por ejemplo, puede buscar videos en YouTube para leer la mano.

Los videos te dan la oportunidad de crear tu propio conocimiento a partir de la observación, de la explicación de quienes ya tienen ese conocimiento.

Estas contribuciones obtenidas en YouTube son contenido hablado; por lo tanto, uno también debe leer muchos libros.

Leer libros es importante porque te permite concentrarte más. La lectura ayuda a tener un mayor conocimiento sobre diversos aspectos; por ejemplo, hay libros que tratan sobre el amor, el trabajo o la salud.

Cada texto aborda un aspecto específico pero también hay libros que lo contienen casi todo.

Encontrarás que hay varias y diferentes interpretaciones.

Hay una quiromancia india, una francesa, una china, una japonesa, una italiana.

Hay vistas personalizadas por el autor; especialmente los mayores son los más curiosos. De hecho, basan sus interpretaciones en hechos que ya no tienen mucho sentido y por eso es importante entender qué es útil. Algunas interpretaciones se basan en pura superstición.

Lo nuevo tiene una tendencia a categorizar mejor los aspectos de interés actual. Un ejemplo para todos es la línea de la suerte que en el pasado era una línea rara; podría interpretarse como la capacidad de trabajar toda la vida. Hoy, la línea de la suerte puede significar tener un ingreso de jubilación.

Otro aspecto importante es consultar a un quiromántico profesional.

Él puede darte información útil para autointerpretarte y, por lo tanto, para conocerte mejor.

¡Espero que estos consejos te hayan sido útiles!

Ver el vídeo en YouTube donde explico cómo hacerlo:

Corso di Chirologia: Le linee e la lettura della mano


La lettura della mano ha il suo punto cruciale nel riconoscere la funzione delle linee palmari.

Il flusso vitale scorre nelle tre linee principali: la linea del cuore, la linea della testa e la linea della vita.

Queste tre linee soggiacono all’influsso che promana dal corpo, dalla mente e dallo spirito dell’individuo.

Nei corsi articolati in diverse serate affronteremo con esempi e osservazioni dirette il riconoscimento delle forme delle linee e dell’espressione cruciale di queste specifiche parti dell’essere umano.

Talenti, carattere, inclinazioni, impedimenti, prove, sono presenti nei segni e nello sviluppo che le linee, dipanandosi nel palmo, portano con sè.

I corsi sono indirizzati a tutti coloro che desiderano approfondire la conoscenza di se stessi e degli altri e che guardano con curiosità alla meravigliosa semplicità/complessità del rapporto corpo/mente/spirito.

L’argomento trattato essendo tipico della tradizione esoterica richiede una disposizione a mettersi in gioco e a sviluppare la capacità di osservazione e introspezione.

Gli incontri distribuiti nel corso dell’anno hanno cadenza mensile. 

Orario serate: dalle ore 20,30 alle 22,30. 
Incontri online comprensivi  di dispense e attestato di partecipazione.

I corsi sono parte del programma di formazione dedicato alla Lettura Palmare.

Info: whatsapp.347.4846390 – gbshiatsu@gmail.com

Vedi su YouTube: la lettura della linea della Vita

Come fare per capire da se la lettura della mano


Un argomento a se è l’interesse che le persone hanno di apprendere la lettura della mano in maniera indipendente.

Questo è un obiettivo possibile. Per iniziare a conoscerti da te prima di affrontare un impegno, una scelta, più dedicata come la lettura altrui. Ci può essere la volontà, il desiderio di scoprire alcune delle conoscenze base della chirologia per iniziare ad apprendere come leggere la mano in maniera autonoma.
Cosa è importante sapere? Cosa bisogna fare per potersi rendere autonomi?

Innanzitutto è necessario imparare quali sono le regole della lettura della mano. E’ importante avere una struttura per poter fare una lettura che abbia un senso e per poter usare le regole bisogna avere anche gli strumenti, cioè conoscere gli strumenti.

Quali sono gli strumenti necessari per effettuare la lettura della mano? Per esempio semplicemente esercitarsi su delle foto di modo da avere più tempo per concentrarsi su quella che è la struttura della mano.

A questo punto è importante però conoscere qual è la mappa della mano e quindi avere a fronte di una foto di una mano anche una mappa che indica quali sono gli aspetti principali.

Il primo passo in sostanza è imparare ad avere gli strumenti, le mappe e conoscere le regole della lettura.

Quindi per fare una lettura è necessario anche imparare una sequenza in cui si selezionano quali sono gli argomenti più importanti, quali sono le linee e le forme delle strutture da vedere per prime.
In base a questa sequenza di lettura in cui si determinano quali sono gli elementi principali, gli elementi secondari e quelli di sostegno alla lettura che servono ad approfondire la lettura, in quanto la complessità della mano, dei dati che sono presenti nella mano sono effettivamente molti.

Quindi la sequenza ci porta a vedere quali sono gli aspetti principali da conoscere.

Ma anche l’ordine soprattutto in cui questi elementi vanno considerati.

Cosa guardare per prima cosa, per esempio, dipende in effetti se si vuole conoscere più il carattere della persona, se si voglio individuare i suoi talenti, quindi le sue competenze, se si vuole proporre una lettura che riguarda il futuro.
Quest’ultima lettura richiede l’individuazione di come questi questi talenti, questo carattere si porterà avanti nel tempo e con le possibili conseguenze.
Ovviamente sono tre letture completamente differenti.
Prima si effettua quella del carattere che è abbastanza costante nel tempo, quindi rappresenta la persona stessa.
In secondo luogo si leggono i talenti che riguardano gli aspetti, le capacità, che possono essere sviluppati o possono anche non essere mai stati sviluppati pur essendo presenti. Questa lettura pone un interessante quesito, ovvero perché e come si possono mettere in atto questi talenti?
Infine la terza lettura è la più impegnativa che deriva in fondo da quelli che sono le due precedenti e come queste si svilupperanno nel futuro, cioè come saranno gestite le potenzialità della persona e come il carattere inciderà sui cambiamenti nella vita.

Il terzo punto è come imparare i contenuti, ovvero come poter apprendere quelli che sono i contenuti più importanti.

Dobbiamo ottenere degli strumenti ma come li otteniamo questi strumenti?

Per esempio si possono cercare dei video su YouTube che sono sicuramente presenti e possono dare delle indicazioni lavoro. Sono anche ben fatti e danno la possibilità quindi di crearsi una propria conoscenza basata sull’osservazione, sulla spiegazione, di chi già ha queste conoscenze.
Questi contributi che possono essere ottenuti su YouTube sono chiaramente contenuti parlati; perciò è bene anche leggere, leggere, leggere.
Importante è leggere perché ti permette di concentrarti maggiormente.
Leggere permette di avere una maggiore distribuzione della conoscenza su vari aspetti; per esempio ci sono dei libri che trattano dell’ambito della mano per quanto riguarda l’amore , per quanto riguarda il lavoro, per quanto riguarda la salute.

Ogni testo affronta un aspetto specifico ma ci sono anche dei libri generalisti che contengono quasi tutto ma soprattutto scoprirete che ci sono diverse differenti interpretazioni.
Abbiamo una chirologia indiana, una chirologia francese, una cinese, giapponese, anche italiana.
Ci sono visioni diverse abbastanza personalizzate dall’autore; soprattutto le più antiche sono quelle più curiose ma anche che basano le interpretazioni su fatti che ormai non hanno più granché senso e quindi è importante capire cosa c’è di vecchio e cosa c’è di nuovo ma anche cosa può essere basato sulla pura superstizione.
Il nuovo ha la tendenza a categorizzare meglio gli aspetti dei giorni nostri.
Un esempio per tutti è la linea della fortuna che in passato era una linea chiaramente molto difficile da avere; poteva risolversi in maniera abbastanza semplice come il fatto di poter semplicemente lavorare tutta la vita mentre oggi la linea fortuna può voler dire avere la pensione. E’ quindi un dato molto più concreto, più presente in tutti, è abbastanza comune tutto sommato.
Un altro aspetto importante è quello di iniziare a consultare un chirologo professionista, cioè chi fa di professione la lettura della mano, che può dare delle indicazioni utili soprattutto su se stessi per auto interpretarsi, quindi per conoscersi meglio e imparare anche a capire qual è la propria area di comprensione maggiore.
Magari si è dotati ma in generale si fa abbastanza fatica a comprendersi.
Leggersi da soli è sempre difficile, meglio leggere gli altri perché si più distaccati e avere quindi un chirologo professionista che dà delle indicazioni è sicuramente un aiuto maggiore.
Un altro aspetto che dobbiamo considerare è che dopo aver fatto questo percorso, aver visto dei video, è bene seguire dei video corsi o dei corsi in presenza che possono aiutare a capire meglio le parti fino a quel momento apprese.

Arriviamo all’ultimo punto. Sostanzialmente è bene capire quali sono le proprie qualità e cercare di professionalizzarsi per capire meglio in cosa siamo dotati.
Dedicarsi ad un aspetto fondamentale ma circoscritto, aiuta a interpretare meglio alcuni segni.

Per esempio dedicarsi magari all’interpretazione delle capacità potenzialità lavorative, così come invece ci sono delle persone che sono più interessate alla salute, quindi a identificare lo stato di salute nella lettura della mano. Questo interesse è abbastanza tipico delle discipline olistiche dove ci sono diverse tecniche riflessologiche che danno indicazioni sullo stato di salute delle persone.
Un altro aspetto ancora che interessa tutti sono i sentimenti, quindi l’amore, cioè il modo in cui si è in relazione, e le proprie potenzialità di sviluppo in questo campo.
Infine una parte molto complicata ma che interessa molti è appunto specializzarsi in quello che riguarda i figli. E’ un argomento abbastanza complicato e quindi ha necessità veramente di una lettura approfondita.

Questi i consigli per chi vuole apprendere autonomamente a leggersi la mano, che come dicevo è l’aspetto più difficile da fare. Però è meglio iniziare da se stessi proprio per avere un esempio a portata di mano da portare avanti per diverso tempo.

Mi auguro che questi consigli possano esservi stati utili!

questo sono consigli per chi vuole prendersi autonomamente capace di leggersi la mano che come dicevo è l’aspetto più difficile da fare però insomma si può iniziare anzi è meglio iniziare da se stessi proprio per avere un esempio a portata di mano da portare avanti per diverso tempo.

Mi auguro che questi consigli possano esservi utili.

Vedi il video su YouTube in cui spiego come fare: https://youtu.be/AjBtIGRnhE4

Per informazioni sui corsi individuali e di gruppo, in diretta o a distanza, e per la lettura personalizzata in presenza o a distanza, invia un messaggio WhatsApp al 3474846390

Corsi di Chirologia individuali a distanza


Ora puoi apprendere a leggere la mano anche INDIVIDUALMENTE A DISTANZA, grazie alle dispense, molto esplicative, al dettagliato materiale video a tua disposizione, alle applicazioni pratiche ed al sostegno del tutoraggio telefonico e via mail per i dubbi, le domande e l’approfondimento.

Puoi iscriverti e iniziare in qualsiasi momento e distribuire il programma nel tempo senza vincoli e in base alle tue preferenza ed alle tue esigenze personali.

È un corso teorico/pratico adatto a tutti e senza prerequisiti che ti consente di impostare correttamente la consultazione chirologica e di capire i segni e i simboli della mano.

Leggi il Programma in dettaglio

Tutta la conoscenza tradizionale dell’Oriente sulle leggi che regolano la vita della persona è racchiusa nella mappa della mano ovvero ciò che evolve nel significato ma non muta.

 Durante i secoli ed i millenni la Chirologia è stata studiata e commentata da culture diverse che ne hanno tratto insegnamento o, al contrario, incredulità. È una conoscenza prescientifica, una saggezza esperienziale ed una guida a cui tutti possono accedere per leggere dentro se stessi e ricevere indicazioni sull’appropriato atteggiamento da tenere e sulle azioni da intraprendere (o da auto-osservare) nel cammino della propria evoluzione personale.

L’obiettivo di questo corso è quello di fornire tutti gli elementi di base necessari ad intraprendere l’uso personale della lettura della mano e per comprendere il significato ed il valore odierno del modo meraviglioso di esercitare una conoscenza ancestrale:

Gli argomenti del piano di studi:

  •   Chirologia palmare
  •   Fisiognomica
  •   Teoria Yin / Yang
  •   Storia della Chirologia
  •   Elementi di Anatomia e Fisiologia energetica
  •   Fondamenti di Riflessologia
  •   Elementi di Comunicazione
  •   Metodi e tecniche del lavoro di studio
  •   Etica e deontologia professionale
  •   Profilo del Chirologo

Testo consigliato: Manuale pratico di chiromanzia. Ary Di Percsòra

È necessario avere apertura mentale, superare i preconcetti, lasciarsi ispirare; portare le foto delle proprie mani, un righello, un compasso.

Il corso è adatto a tutti e non ha prerequisiti. Chi già conosce ed utilizza la lettura della mano da autodidatta potrà comunque trarne utili conoscenze tecniche e un metodo più strutturato che gli consentiranno di potenziare ulteriormente il rapporto personale di confidenza ed empatia con la Chirologia. 

INFO ED ISCRIZIONI

Whatsapp 3474846390
e-mail: gbshiatsu@gmail.com 

La professione del Chirologo è regolata dalla legge 4/2013

Scrivici per maggiori informazioni o manda un messaggio whatsapp

Corso di Chirologia Umanistica Esperienziale


palmaIl Corso di Chirologia Umanistica Esperienziale inizia con un primo approccio introduttivo ma globale sulle caratteristiche della mano e la sua lettura.

Conoscere la mano nelle sue caratteristiche forme ed espressioni, apprenderne il simbolismo e sopratutto fare un’esperienza diretta della lettura delle proprie potenzialità, è il primo momento in cui ci si avvicina all’affascinante mondo della chirologia.

I moduli successivi approfondiscono i singoli aspetti necessari per acquisire una maggior disinvoltura e specializzazione nel riconoscere i segni e nell’interpretazione di essi secondo i metodi più riconosciuti. Continua a leggere