Chi predice la buona fortuna?


vignetta su chirologia e dnaNon si incontra più per strada la zingara che prediceva la buona fortuna!

Oggi come in un gioco da salotto, improvvisati chiromanti si lanciano in previsioni, lettori di mirabolanti fortune o sciagure a persone con una vita normale che si arrovellano pensando a cosa riserva loro il futuro.

Predire il futuro come arte magica é appannaggio (spero) di pochi incoscienti. Non avete mai avuto dubbi sulla vostra salute perché qualche indovino vi ha predetto la malasorte? Quanto credito date a queste persone che predicono disgrazie o prosperità? Può capitare di cadere nella necessità di avere un riscontro o una smentita ai nostri dubbi, ai nostri timori. Capita quando si è particolarmente esposti emotivamente.

Cercherò di dare un riscontro obbiettivo ai timori che possono attanagliare in quei momenti difficili. Personalmente ritengo che anche con tutti i segni sfavorevoli non é opportuno fare una lettura catastrofica. La profezia che si autoavvera é un fenomeno di suggestione ampiamente studiato e riconosciuto. Dice che se siamo convinti che ci capiterà una disgrazia, nostro malgrado opereremo affinché la profezia si avveri; questo atteggiamento però è altrettanto vero per la buona fortuna.

Ciò che é possibile leggere nella mano sono il carattere e la personalità, punti focali del nostro modo di essere che ci dà gli strumenti per affrontare con consapevolezza gli eventi della vita.

L’analisi chirologica inizia sempre da una lettura delle potenzialità iscritte nella nostra morfogenetica per proseguire nella disamina e poi nel confronto delle influenze generate dagli eventi e dalle scelte personali.

Il processo di analisi palmare dà gli elementi necessari al chirologo per fare la lettura ed ogni professionista ha gli elementi per interpretarla con l’esperienza che gli é propria.

Se cercate segni catastrofici, ne troverete a piene mani. Le fantasie negative, o meglio il timore di una disgrazia, hanno purtroppo la prevalenza a manifestarsi su una visione ragionata. Per fare chiarezza vediamo come é possibile leggere da sé le proprie caratteristiche.

Partiamo dall’ABC.

Chiunque é in grado di distinguere alcuni dei segni che vanno presi in considerazione. Qui ed ora non é possibile elencare tutti, perciò prendiamo ad esempio le tre linee principali presenti sul palmo.

Le tre linee maggiori sono: la linea della Vita, la linea della Testa e la linea del Cuore. Sono quelle incisioni, quelle pliche palmari, che contraddistinguono la differenza evolutiva tra l’homo sapiens e la scimmia antropomorfa, che ne possiede solo due: la linea della Vita e la linea Simiana.

Se le tre linee presenti sul palmo destro e sul palmo sinistro sono intere, non spezzate e lunghe e sono simili tra mano destra e mano sinistra, ciò indica che la persona è stabile, sana e ha una buona energia.

 Esempio di immagine di mano destra e mano sinistra.

IMG684

IMG685Come è possibile vedere tutte e tre le linee sono presenti intere e di larghezza normale.

La linea della Vita inizia dal lato del pollice e prosegue verso il basso ad arco e verso il polso, contornando il muscolo abduttore breve del pollice.

La Linea della Testa inizia dal lato pollice e attraversa la parte mediana del palmo in direzione del lato opposto fino al bordo esterno del palmo.

La linea del Cuore inizia sotto al mignolo e va verso l’indice attraversando la parte superiore del palmo.

Il disegno che queste tre linee creano, con possibili variazioni, è questo:

 three lines

 L’armonia delle linee nelle proporzioni e nella distanza tra loro è fondamentale per predire la ‘buona sorte’. Se le potenzialità genetiche (mano sinistra) e le esperienze vissute (mano destra) son rappresentate da tre linee principali armoniche, si può dire che la vita ha buone possibilità di procedere nel benessere.

Un destino catastrofico può essere indicato da linee spezzate in entrambe le mani, tutte e tre contemporaneamente, cioè nella loro totalità.

Una mano armonica, con solo tre linee, cioè semplificata, è abbastanza comune. Esistono però altre linee secondarie che arricchiscono il significato della lettura. Inoltre vanno considerate anche la forma delle dita, la consistenza dei Monti e i segni di interferenza o di rafforzamento delle energie in atto. Infine in ogni elemento del palmo è rintracciabile la linea temporale che contraddistingue il momento presente.

In questa occasione possiamo ribadire che ricercare momenti catastrofici nella lettura palmare è certamente un compito improprio del lavoro del chirologo. Quindi diffidate dalle imitazioni!

Sopratutto non basta azzeccare qualche pronostico per avere la patente del chirologo. La Chirologia è un mezzo di comprensione dell’animo umano, non un forma di predizione magica.

Intraprendere la professione di chirologo richiede umiltà, senso di concretezza e consapevolezza che le risorse umane sono sempre superiori alle aspettative.

Quello che il futuro ha in serbo per voi dipende dal vostro stato di coscienza adesso (Tolle – Il Potere di adesso).

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: