Home > chirologia, lettura della mano, lettura palmare, psicochirologia > Chirologia: sei un atleta, un matematico o un letterato?

Chirologia: sei un atleta, un matematico o un letterato?


Sei veramente un atleta?

Guardate il palmo della vostra mano dominante (di solito la destra). Se il dito anulare è più lungo del dito indice state guardando un “marcatore genetico” per l’atletica.

Uno studio recente pubblicato dal British Journal of Sports Medicine rivela che le donne con l’anulare più lungo dell’indice sono in grado di raggiungere migliori risultati nello sport in generale e nell’atletica in particolare. Nelle donne l’anulare è di solito più corto o uguale all’indice, mentre nell’uomo è il contrario. .

Nello studio sono state misurate le dite di 607 donne gemelle tra i 25 e i 79 anni. La conclusione è stata che il rapporto tra le due dita può aiutare ad identificare in giovane età la predisposizione potenziale alle prestazioni atletiche.

Nel 2001 uno studio simile su 304 giocatori professionisti di calcio ha trovato un significativo rapporto a favore dell’anulare rispetto ad un campione di controllo di 533 uomini.  Altri studi sugli uomini hanno hanno mostrato che la stessa regola si associa con altri tratti caratteristici come l’abilità musicale o la sessualità.

Nella tradizione chirologica, il dito anulare è associato alla capacità espressiva. Quando è lungo suggerisce creatività, un’attiva vita sentimentale e uno spirito intraprendente. Detto il dito del Sole, è un segno del gusto e della gioia di vivere .

Sei un letterato o un matematico?

Nuove ricerche scientifiche pubblicate sul British Journal of Psychology raccontano che un rapido sguardo alle dita dei bambini ci aiutano a predire il rendimento scolastico dei nostri figli.

Queste ricerche hanno dimostrato che l’esposizione al testosterone nell’utero promuove lo sviluppo cerebrale nelle aree associate alle abilità matematiche. L’ormone testosterone influenza anche la lunghezza dell’anulare. Allo stesso modo l’esposizione all’estrogeno favorisce l’allungamento dell’indice e rafforza le aree del cervello associate alle abilità verbali.

Per trovare questo rapporto tra lunghezza delle dita e rendimento scolastico i ricercatori hanno prima misurato e fotocopiato e poi hanno comparato queste misure con il rendimento scolastico ottenuto nei test attitudinali statunitensi.

La percentuale maggioritaria dei ragazzi avevano un dito anulare più lungo e più elevati rendimenti nelle materie scientifiche mentre le ragazze tendevano ad avere un indice più lungo e più elevate valutazioni nelle materie letterarie.

Certamente le eccezioni esistono e quindi vi sono ragazze matematiche e ragazzi letterati, ma in generale a parte il sesso la lunghezza delle dita resta un indicatore della abilità scolastiche strettamente associate all’indice e all’anulare.

liberamente tradotto da Namavasma

Comunicato stampa

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: